La Costituzione

Chi è online

 8 visitatori online

Contatore

Tot. visite contenuti : 418303
Gioacchino Napoleone Pepoli PDF Stampa E-mail
Lunedì 21 Febbraio 2011 09:17

MARCHESE GIOACCHINO NAPOLEONE PEPOLI

Commissario del Re a Padova dal 21.01.1866 al 10.12.1966


Marchese Gioacchino Napoleone Pepoli, Primo Prefetto di Padova

Nacque a Bologna il 10 ottobre 1825, Marchese, discendente da un'antica famiglia bolognese per parte paterna, sua madre fu Letizia Murat, figlia di Gioacchino.Nel 1844 sposò Wilhelmina di Hohenzollern-Sigmaringen cugina del re di Prussia.

Fautore delle idee liberali nel 1846 firmò la richiesta di riforme indirizzata a Pio IX. Nel 1848 come comandante della Guardia civica fu tra i combattenti alla Montagnola per contrastare l'occupazione austriaca di Bologna. Successivamente passò tre anni in esilio in Toscana.

Nel 1859 partecipò all'insurrezione delle Romagne e ricoprì in seguito le cariche di ministro degli Esteri e delle Finanze e governatore dell'Umbria. Deputato all'assemblea delle Romagne in uno dei nove collegi di Bologna, fu poi parlamentare dalla VII alla X legislatura fu nominato senatore il 12 marzo 1868. Fu ministro dell'agricoltura, industria e commercio nel Gabinetto Rattazzi (1862) e ministro plenipotenziario a Pietroburgo (1863).

Incaricato di varie missioni diplomatiche presso Napoleone III, svolse un ruolo notevole nella Convenzione di settembre e successivamente fu Regio commissario a Padova e ambasciatore a Vienna.

Fu consigliere comunale dal 1860 al 1868 quando terminò il suo mandato di sindaco; fece parte del consiglio provinciale dal 1869 al 1863, dal 1865 al 1871 e dal 1876 al 1880. Come sindaco riformò la guardia nazionale e, per ragioni di bilancio, propose di restringere l'insegnamento elementare.

Alcuni suoi progetti si scontrarono con una forte opposizione laico-progressista e furono abbandonati. Negli anni '70, sempre su posizioni moderate, si occupò principalmente di questioni sociali organizzando società operaie.

Morì a Bologna il 26 marzo 1881

Fonte: DIZIONARIO BIOGRAFICO DEGLI ITALIANI - Treccani
Ultimo aggiornamento Martedì 08 Marzo 2011 09:34
 


© Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Padova tutti i diritti riservati. Codice Fiscale e Partita IVA: 80015960281